I mestieri dei nostri antenati #1

Home / Articoli / I mestieri dei nostri antenati #1


Vi presento Pietro Lavopa, marinaro di 30 anni, e sua moglie Isabella Santa Bartoli. Siamo nel 1753 circa e loro abitano in una casa d’affitto in strada del Carmine, a Bari. Pietro nil possidet, non possiede niente, se non la sua forza lavoro.


Catasto onciario di Pietro Lavopa e Isabella Bartoli (Bari, 1753)


Pietro e Isabella si sono sposati nel 1748, dopo la morte di Maria Martiradonna, prima moglie di Pietro, avvenuta sei mesi prima. Pietro si risposa immediatamente soprattutto per assicurare una figura materna ai figli nati dal primo matrimonio, come Francesco, nato nel 1741.

Nel 1759 nascerà Lorenzo Lavopa, mio antenato diretto.


Battesimo di Lorenzo Lavopa (1759)


Pietro e Isabella sono i miei ettavoli, i trisnonni del mio trisnonno: i nonni del nonno del nonno di mio nonno! Quante generazioni: si prova un senso di vertigine vero? E siamo solo al 1750!

Se anche tu vuoi conoscere la storia dei tuoi antenati scopri qui come.



Fonte:
1) Archivio di Stato di Bari, Catasto onciario, Bari 1753, vol. 15.
2) Archivio capitolare di Bari, Battesimi, 1759.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.